Logo
Notizie in Città
Ischia celebra il suo porto: 163 anni fa la sua apertura.Ischia celebra il suo porto: 163 anni fa la sua apertura.
La storia di un vulcano divenuto lago e poi, finalmente, porto. Il prossimo 19 settembre Ischia celebra l’isola nell’isola, a 163 anni dalla storia apertura del suo porto principale, intuizione del re Ferdinando II di Borbone. Era il 1854, la forma perfettamente circolare dell’area suggeriva la traduzione in sicuro approdo: del lago aveva scritto Plinio (“Sull’isola chiamata Aenaria si aprì la terra ed inghiottì una cittadina e in seguito a questa catastrofe si formò un lago”), mille storie si sono succedute in questo luogo carico di suggestione immortalato dall’artista Jacob Philipp Hackert in un celebre dipinto e infine divenuto porto “tra il rimbombo delle artigliere i concerti delle bande musicali, con un’immensa calca di spettatori radunata sulla riva”, come da cronache del “Giornale ufficiale di Napoli”. Per raccontare e raccontarsi, il porto si svuota delle barche e delle navi protagoniste oggi dell’intenso traffico quotidiano che ne fa uno degli snodi turistici più importanti d’Italia: dalle 18.30 del 19 settembre ecco “Acqua e fuoco. La nascita della bellezza”.
Traffico e ZTL, Istruzioni per l’usoTraffico e ZTL, Istruzioni per l’uso
A beneficio di quanti ancora non lo sappiano, ma soprattutto nei confronti di quanti siano in procinto di sbarcare sull’isola d’Ischia per un periodo di vacanze, rammentiamo che nel Comune di Ischia, dal 10 agosto scorso, è operativo un piano di sorveglianza stradale istituito al fine di regolamentare gli accessi veicolari alle aree del centro cittadino. La scelta, condivisibile o meno, è stata per lo più ampiamente accettata di buon grado, sia dalla cittadinanza, che da gran parte dei turisti che sono venuti a Ischia in questo breve lasso di tempo. Dal 25 settembre p.v., con il termine del periodo di prova e di “assuefazione” al piano traffico realizzato dall’Amministrazione di questo Comune, il sistema entrerà a pieno regime. Invitiamo pertanto chi non lo avesse ancora fatto ad adeguarsi, dotandosi delle prescritte autorizzazioni per poter accedere alle zone regolamentate e non incorrere nelle sanzioni previste. A tal fine potete consultare la pagina web “zone a traffico limitato” a ciò dedicata, che troverete sulla colonna sinistra di questa home page.
Innamorati storicipixel spaziatore Baci da Ischia

pixel spaziatore

Souvenir ischitani.
Webcam e panorami virtuali dall'isola per te.

Percorsi d'autore Girovagando
"Ischia Sottomarina" di Franco Savastano
"Ischia Verde" di Giuseppe Sollino
"Ischia Fiabesca" di Ugo Vuoso
"Ischia Aragonese" di Giovanni Di Meglio
Ischia a piediIschia per mare

Ambito Sociale N13Locandina 160 anni

Vai al sito
Fatturazione Elettronica

Segnala questa pagina ad un amico

Page Ranking Tool
Il sito internet del Comune di Ischia è curato dall'Ufficio Istruzione e Cultura - Dr.Michele Mancusi - (Foto della testata risorse dal web)