CDP per la coesione sociale e l'attrazione turistica a Ischia

Pubblicato il 14 aprile 2022 • Sociale , Turismo

La creazione di una comunità solida per i cittadini e aperta ai turisti. Questo il principio alla base dei progetti realizzati a Ischia con il sostegno finanziario di Cassa Depositi e Prestiti

Progetti che vanno dalla riqualificazione urbana all’edilizia scolastica, a partire dal nuovo pontile di accesso al Castello Aragonese e del lungomare. Sono stati realizzati interventi sia sulla scogliera che sulla pavimentazione e l’illuminazione del pontile, per la valorizzazione di un bene dal grande valore monumentale e turistico, rendendo più gradevole la passeggiata.

Sempre in un’ottica di maggiore fruibilità dello spazio urbano per turisti e cittadini, è stata valorizzata Piazza degli Eroi, che rappresenta l’accesso alla parte alta del centro storico di Ischia e un importante punto di aggregazione sociale. L’intervento si inserisce in una più ampia riqualificazione complessiva del centro storico per migliorare la qualità dei servizi e la capacità di accoglienza del territorio.

Centrale la collaborazione con il Comune anche per la costruzione della scuola primaria Gianni Rodari. Il ruolo di CDP ha garantito il cofinanziamento dell’ente da affiancare ai fondi regionali e ministeriali per la realizzazione dell’iniziativa.

Valorizzazione del patrimonio culturale e del capitale umano, sostenibilità e coesione sociale rappresentano l’impatto delle attività di CDP sui territori, mettendo a disposizione risorse finanziarie e professionalità tecniche per migliorare la qualità della vita dei cittadini e l’attrattività dei luoghi

Link di riferimento: