Tre nuovi progetti per il comune di Ischia

Pubblicato il 25 febbraio 2021 • Ambiente , Comune , Economia

Al fine di favorire gli investimenti, sono assegnati dal Ministero dell’Interno agli enti locali contributi per spesa di progettazione definitiva ed esecutiva, relativa ad interventi di messa in sicurezza del territorio a rischio idrogeologico, di messa in sicurezza ed efficientamento energetico delle scuole, degli edifici pubblici e del patrimonio comunale, nonché per investimenti di messa in sicurezza di strade. Il totale del contributo richiesto per le spese di progettazione richiesto dal comune di Ischia al Ministero dell’Interno è pari a circa 650mila euro.

L’Amministrazione Comunale ha prontamente prodotto la progettazione per la fattibilità tecnica ed amministrativa per tre importanti interventi evidenziati nelle Delibere di Giunta pubblicate oggi:

Realizzazione di un’area di interscambio e di sosta con parcheggio pluripiano per la messa in sicurezza della viabilità del comune di Ischia in zona Fondobosso (importo progetto pari a euro 7.845.652,22)

Messa in sicurezza del centro abitato di Ischia Ponte (importo progetto pari a euro 3 029 397,55)

Intervento di miglioramento antisismico, riqualificazione ed efficientamento energetico del Plesso della Scuola Primaria “Villa Durante” (importo progetto pari a euro 753 896,60)

Così il sindaco di Ischia: “Una Pubblica Amministrazione per essere efficiente e dinamica ha bisogno di lavorare costantemente alla realizzazione di progetti in maniera tale da farsi trovare pronti quando si aprono finestre importanti di finanziamenti che arrivano dagli Enti superiori. A maggior ragione in questo periodo con l’ormai imminente opportunità offerta dal Recovery Fund che rappresenterà una grande occasione di rilancio del nostro paese”.